Press "Enter" to skip to content

Corteo No Tav, in allerta 007 e antiterrorismo

“Grande preoccupazione” negli apparati di intelligence e sicurezza in vista dell’annunciata manifestazione No Tav di sabato al cantiere di Chiomonte. Secondo quanto apprende l’Adnkronos da fonti qualificate il via libera di ieri del governo alla realizzazione dell’opera ha acceso ulteriormente gli animi di una protesta che dura da anni e che ha avuto anche di recente una recrudescenza, come dimostra l’assalto con razzi e petardi di alcuni giorni fa in Val di Susa. A questo si deve aqgiungere la rabbia per la condanna dell’altroieri degli anarchici preceduta dall’azione eversiva sulle cabine elettriche dell’alta velocità in Toscana. L’Antiterrorismo sta vagliando le segnalazioni in arrivo da tutta Italia sulla ‘chiamata alle armi’ degli ambienti antagonisti decisi a trasformare i cantieri della Val di Susa in uno scenario di guerriglia.

Anche i reparti mobili di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza sono stati allertati sui potenziali pericoli relativi ad azioni di gruppi organizzati in stile ‘black bloc’, ovvero di attacchi ‘mordi e fuggi’ con lanci di pietre, petardi, fumogeni e razzi.

A questo si aggiunge anche una certa fibrillazione in ambienti legati ad alcuni gruppi ultras che potrebbero trovare in Val di Susa un fertile terreno di scontro nel quadro della contrapposizione storica con le forze dell’ordine.

L’intelligence interna sta ultimando e aggiornando un capillare monitoraggio informativo su tutte le fonti riconducibili alla galassia anarchica e antagonista. Il timore, viene rilevato, è che alla protesta possano prendere parte frange di ispirazione anarco-insurrezionalista, provenienti da varie regioni italiane e anche dall’estero, desiderose di alzare il livello del confronto ponendo in essere atti ostili nei confronti delle forze dell’ordine schierate a presidio del cantiere. Il corteo in programma sabato sarà questo pomeriggio tra gli argomenti all’ordine del giorno del Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica convocato al Viminale del ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

google-site-verification=08oW6gnsO9wyK2e5wSYJRhu8LiBjyAH5JhFmOXhiuo8
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram