Press "Enter" to skip to content

Cocca Hotel Royal Thai SPA un’oasi di piacere sul Lago d’Iseo

Il resort esclusivo si trova a Sarnico sulla sponda sinistra del lago. È il luogo ideale per concedersi una vacanza all’insegna di relax e buona cucina. Una chicca assoluta è la SPA Thai con trattamenti e massaggi della tradizione thailandese e internazionale

Sulla sponda sinistra del Lago d’Iseo, a pochi chilometri da Sarnico, antico borgo medievale alle porte di Bergamo, si incontra il Cocca Hotel Royal Thai SPA, immerso in un paesaggio da cartolina e separato dal lago dalla via Predore. Cocca è il nome della località dove sorge, che gli abitanti del luogo amano definire la “Piccola Sanremo” per le particolari e favorevoli condizioni microclimatiche simili a quelle della città ligure. Questo bel “quattrostelle, che si integra perfettamente con l’azzurro del Lago d’Iseo ed il verde del Monte Bronzone, è il luogo ideale per chi, in ogni stagione dell’anno, ama trascorrere un periodo all’insegna di relax  e benessere psicofisico, con un contorno piacevole di coccole ed attenzioni.

Location ideale per chi prima di apparire sceglie di essere

Niccolò Machiavelli ripeteva spesso che “Tutti ti valutano per quello che appari. Pochi comprendono quel che tu sei”. Al “Cocca” il concetto di “apparire” è stato sostituito con “essere” tanto da diventare la location perfetta per chi “prima di apparire sceglie di essere”.

Molto apprezzati gli ampi spazi comuni, la terrazza panoramica con vista sul lago,  le camere spaziose, i due ristoranti (italiano e thailandese) e la straordinaria Royal Thai SPA accreditata dalla Reale Ambasciata di Thailandia di Roma In tal modo l’albergo diventa il luogo ideale per vivere un’esperienza indimenticabile a stretto contatto con musiche, profumi e tecniche millenarie in fatto di massaggio di quel Paese meraviglioso che è la Thailandia.

Inoltre il lounge bar “L’amour”, sofisticato ed accogliente, a lato dell’ampia reception, con un esclusivo patio esterno, è il  luogo indicato per  momenti di relax o di socializzazione. Al primo piano invece le eleganti sale “Dinamika”, “Terrazza”, “Vip 1” e “Polifunzionale”  tutte con vista sul lago sono strutturate in modo da rispondere nel migliore dei modi a molteplici esigenze quali congressi, meeting ed eventi.

Da sx a dx Mario Battista e Maurizio Marini

11 anni all’insegna dell’ecosostenibilità

Nella settimane scorse il “Cocca” ha festeggiato i primi undici anni di attività, avendo aperto i battenti a metà ottobre del 2008. Il resort, di proprietà dei fratelli Maurizio e Mario Battista Marini,  si è fin da subito contraddistinto per salvaguardia ambientale, sostenibilità e tecnologie a minino impatto ambientale, tanto che ad oggi è una delle strutture in Italia tra le più innovative e tecnologicamente avanzate nel settore dell’accoglienza turistica. Già in fase progettuale questa visione lungimirante ha guidato ogni scelta, dalla più semplice alla più complessa e determinante, per donare un’anima green all’hotel che, già all’esterno, dimostra la propria impostazione. Innanzitutto si inserisce perfettamente nel panorama e nasconde la sua reale dimensione attraverso una grande struttura interrata di oltre 3600 metriquadri in grado di ospitare agevolmente 88 automobili, magazzini, aree tecniche e depositi controllati per bici e moto. Il tetto piano è stato ricoperto da una struttura di pannelli fotovoltaici da 113 Kilowatt, che forniscono elettricità all’albergo e si inseriscono perfettamente nell’ambiente, anche attraverso l’aggiunta di pergolati in legno e verde rampicante. Molta attenzione è stata posta al riscaldamento, condizionamento, trattamento dell’aria e dell’acqua dell’intera struttura e della piscina, il tutto effettuato a mezzo di pompe di calore coadiuvate da recuperatori di calore ai piani.

Poi dispone anche di un impianto di accumulo d’acqua potabile di oltre 40 metri cubi, disponibile in tutta la struttura in pressione costante garantita da autoclave. C’è anche un secondo impianto con serbatoio da 90 metri cubi alimentato da acqua piovana che fornisce acqua ai servizi igienici e all’impianto d’irrigazione.

L’energia elettrica qui utilizzata è certificata “Repower” che garantisce che la corrente elettrica verde utilizzata proviene da un impianto idrico in provincia di Sondrio.

Questo rispetto assoluto per l’ambiente gli ha portato  due importanti riconoscimenti: quello di Legambiente che, nel 2011 e poi negli anni successivi fino ad oggi,  ha definito il “Cocca” struttura  ecosostenibile che opera nella tutela dell’ambiente, del territorio, del paesaggio e della salvaguardia della cultura, delle tradizioni locali e del buon cibo e, nel 2013, la certificazione energetica A+ della Regione Lombardia.

Le camere: in linea con la classe dell’hotel

Al “Cocca” tutte le 66 camere sono state pensate e volute confortevoli e vista lago. L’esclusività del progetto d’arredo, unitamente al pregio dei materiali rendono gli ambienti estremamente accoglienti e caldi. Per quanto riguarda le tipologie, si va dalle “Romantic” (camere doppie di 30 metriquadri con letto matrimoniale, grande finestra panoramica vista lago e soffitto con travi in legno) alle “Superior” (con balcone che si affaccia sulla piscina esterna con vista lago. 4 camere sono tra loro comunicanti ed altrettante sono accessibili a persone diversamente abili), dalle “Royal” (camere doppie di 30 metriquadri con balcone dal quale si può godere di un’incantevole vista lago, con letto matrimoniale o 2 letti separati) alle Suite, otto in tutto di cui quattro con design “Riva Yacht” l’azienda produttrice di yacht di lusso, nota in tutto il mondo, che ha sede proprio a Sarnico. Le quattro suite “griffate” Riva prendono il nome, e sono arredate, come le omonime imbarcazioni: Acquarama, Sport Riva, Rivale ed Athena. Quest’ultima, con i suoi 100 metriquadri ed uno “style” inconfondibile è l’ammiraglia del “Cocca”. Tutte e quattro le suite “Riva” hanno arredi e dettagli di prestigio, un’ampia terrazza,  cabina armadio e vasca con idromassaggio jacuzzi, collocata all’interno di una stanza vetrata affacciata sulla camera da letto.

Due Ristoranti di charme

Al Cocca Hotel Royal Thai SPA nulla è lasciato al caso neppure in fatto di ristorazione. I ristoranti sono due, entrambi di grande charme. Le pareti sono impreziosite dalle foto di Luigi Facchinetti Forlani un fotografo bergamasco che ha voluto immortalare la sua città con una serie di “scatti” alle sei del mattino ed esaltarne in tal modo gli elementi urbanistici che molto spesso sfuggono a causa delle frenesia della vita quotidiana.

Due sono i ristoranti: il Bèla Età ed il Baijarong Thai Restaurant. Il primo propone piatti della cucina mediterranea, preparati con cura riservando una particolare attenzione ai prodotti del territorio per esaltarne sapori e qualità.  Basta scorrere il menù con l’elenco di tanti piatti invitanti che è facile avere l’acquolina in bocca. Lo chef, Warakan Boolue (per tutti Giorgio) e la sua Vice Cwiklik Leokadia Statislawa propongono piatti che seguono il ciclo stagionale delle materie prime. In questo periodo si può assaggiare un primo di casoncelli al burro e salvia con pancetta croccante o risotto carnaroli al ragù di lago. Per secondo un filetto di orata al pepe verde con verdure al vapore oppure bocconcini di manzo alle noci e crema di patate. Il Baijarong Thai Restaurant invece, la cui carta prevede esclusivamente piatti, sapientemente preparati, della tradizione thailandese ha ottenuto il riconoscimento “Thai Select” (solo sei ristoranti in Italia lo hanno ottenuto) per l’ottimo servizio, la qualità e la coerenza all’immagine e ai sapori della vera cucina thailandese. La forte essenza aromatica presente in questa cucina, ricca di odori e sapori esotici, la rendono conosciuta e ricercata in tutto il mondo. Fra i tanti piatti proposti si possono assaggiare, come antipasto, le fantasie thai con spiedini di pollo, tartina ai gamberetti e involtini di verdure; tra i primi tagliatelle di riso con gamberi, germogli di soia ed arachidi oppure riso Jasmine saltato con pollo, ananas, verdure e curry giallo; per secondo  gamberoni al curry rosso con bouquet di verdure oppure bocconcini di pollo al curry rosso e latte di cocco, serviti con riso jasmine e per dessert panna cotta al jackfruit oppure tortino di mango. Il tutto annaffiato con dell’ottima Birra Singha, la birra thai per eccellenza, che ben si accompagna ai sapori forti della tipica cucina thailandese.

Benessere: massaggi Thai con vista sul Lago d’Iseo

Una vera chicca è l’ampia zona dedicata al benessere di oltre 1000 metriquadri con la Royal Thai SPA, uno spazio da sogno con un’ambientazione esotica, caratterizzato da decorazioni e arredi originali thailandesi per scoprire la magia di un Paese che è, unanimemente riconosciuto come un santuario del benessere del corpo umano.

Il centro, accreditato presso la Royal Thai Embassy di Roma, è dotato di 16 cabine di cui 4 per trattamenti di coppia decorate con toni caldi e con illuminazione tecnicamente studiata per donare il massimo relax.

Le operatrici, tutte thailandesi e di altissima professionalità,  propongono un ampio ventaglio di massaggi e trattamenti tipici (ad esempio giungono direttamente dal Paese asiatico il massaggio Thai tradizionale, il Thai Oil, il Royal Thai,   il Foot massage e quello a 4 mani o con fagottini alle erbe)   ed un’ampia  selezione di soluzioni estetiche e di benessere internazionale. Le luci soffuse, il calore delle candele e i dettagli dorati accolgono chiunque varchi le porte del centro, per immergerlo in un’atmosfera rilassante e avvolgente che prepara lo spirito a ricevere i massaggi come un rito, una coccola da concedere al corpo spossato dalla tensione e dallo stress.

L’obiettivo del massaggio thai è di far scorrere liberamente l’energia nel corpo attraverso tecniche di pressione (con mani, piedi, braccia e gomiti) in grado di liberarlo naturalmente da eventuali blocchi, portando grandi benefici quali senso di sollievo, da fatiche e dolori muscolari, miglioramento dell’umore e del flusso sanguigno. 

Oltre alla Royal Thai il “Cocca” dispone di una piscina panoramica coperta riscaldata climatizzata di 120 metriquadri, dotata di lettini idromassaggio, corridoio airpool, fontane cervicali e sauna e una piscina esterna (con apertura stagionale) con ampio solarium esterno attrezzato, sauna, bio-sauna, bagni turchi, docce emozionali, cromoterapiche e di reazione, percorso Kneipp, zona scrub e savonage, e area relax.

Sanuk si dice in Thailandia. Un termine intraducibile in italiano ma che indica la gioia di vivere col sorriso dei thailandesi, felice compendio del loro lifestyle. Ed allora non ci può essere termine migliore per sintetizzare una vacanza al “Cocca”, un hotel elegante, raffinato e confortevole,  che ha portato uno spicchio di Thailandia in riva al lago d’Iseo.

Due pacchetti vacanza

Speciale Black Friday. Solo per la notte del 29 novembre. 189 euro a coppia. L’offerta comprende una notte in camera Romantic con vetrata vista lago, prima colazione a buffet, un massaggio Royal Thai da 50’ a persona, ingresso libero alla Royal Thai Spa con piscina e percorso benessere e kit con accappatoio e telo.

Pacchetto Capodanno al Cocca

Un Capodanno da Favola al “Cocca”. Due notti (31 dicembre ed 1 gennaio). 780 euro a coppia. L’offerta comprende due notti in camera Romantic con vetrata vista lago, prima colazione a buffet, cenone di San Silvestro oltre a vari servizi extra inclusi.

Ulteriori info: il Cocca Hotel Royal Thai Spa è aperto tutto l’anno ed è il luogo ideale per una completa  “remise en forme” all’insegna del relax e della sana e buona cucina. Sito internet: www. coccahotel.com.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram