Press "Enter" to skip to content

Zero5, punto sulla preparazione

Ancora un paio di allenamenti congiunti (a Trani mercoledì 6 e venerdì 8 in casa con il Cerignola) e quindi, ormai tra soli 10 giorni, in trasferta a San Salvatore Telesino (Benevento), partirà il terzo campionato consecutivo nella serie B1 di volley femminile per la Grotte Volley sponsorizzata Zero5.

E’ quindi il caso di fare il punto sulla situazione fisica e tecnico-tattica della squadra che, conviene ricordarlo, è molto giovane e notevolmente rinnovata rispetto alla passata stagione.

E’ il preparatore atletico Walter Vivian a fornirci le informazioni sulla situazione della squadra circa la preparazione fisica: “Sta procedendo abbastanza bene, considerando che la maggior parte delle ragazze venivano da una situazione di non gioco. Stiamo crescendo e speriamo di raggiungere il top entro la prossima settimana. Molte ragazze non erano abituate a questi ritmi di lavoro, ma si stanno adeguando. Oggi abbiamo avuto ottimi riscontri con il nutrizionista perché quasi tutte le ragazze hanno migliorato la capacità muscolare. L’anno scorso si è giocato poco per la pandemia e diverse ragazze si sono fermate durante l’estate e questo è un grosso errore per chi gioca a questi livelli perché poi diventa molto complicato recuperare la forma giusta. In estate non solo mare e spiaggia, ma anche esercizi fisici. Naturalmente è necessario anche mettere a punto i meccanismi di squadra e l’intesa tra i reparti. Nelle amichevoli precampionato abbiamo registrato alcune prestazioni negative, ma stiamo migliorando”.

Come detto più volte, c’è e ci sarà da lavorare parecchio sotto tutti i punti di vista, anche quello motivazionale, perché il livello di questa B1 è molto alto con diverse squadre ben attrezzate.

A questo proposito sentiamo la presidente Anna Tanese: “Vedo netti miglioramenti nella risposta delle atlete rispetto alle scorse settimane, ormai stiamo entrando nel vivo e dobbiamo sfruttare al massimo questi ultimi dieci giorni per ottimizzare il gruppo squadra dal punto di vista tecnico-tattico e di affiatamento. Sarà un campionato durissimo. Sono sicuramente favorite Melendugno, le due squadre messinesi, ma vedo bene anche Arzano e Fiamma Torrese che hanno rinnovato poco, rinforzandosi ulteriormente. Le altre squadre sono molto rinnovate e quindi sarà tutto da verificare”.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram