Press "Enter" to skip to content

Zero5, arriva la capolista Cerignola

Derby di Puglia nell’ottava giornata del campionato nazionale di pallavolo femminile serie B1. Sabato 7 dicembre alle ore 19:30 nell’impianto di via Rosatella arriva la capolista imbattuta Ares FLV Cerignola.

Superata la prima metà del girone di andata, in classifica cominciano a delinearsi le posizioni, ma diventa arduo fare valutazioni visto che sette squadre su tredici hanno disputato una partita in meno per il ritiro della Pvg Bari.

Questa la classifica ad oggi: Cerignola 21, Aragona 15, Arzano e Santa Teresa 13, Altino 12, Zero5 11, Chieti ed Orsogna 9, Isernia 8, Torre Annunziata 7, Sant’Elia e Modica 4, Palmi 0.

Due situazioni sono da evidenziare per evitare un’errata valutazione: il distacco in testa di ben sei punti tra Cerignola ed Aragona, deriva dalla battuta d’arresto della squadra siciliana nell’ultima gara di Arzano, ma anche da una partita disputata in meno; in coda le tre squadre in zona rossa hanno tutte una gara da recuperare.

Ma torniamo alla prossima avversaria della Zero5, la Ares FLV Cerignola.

Ottima squadra guidata dal ferrarese Marco Breviglieri con giocatrici eccellenti ed esperte come le schiacciatrici Valentina Martilotti e Giusy Astarita, l’opposta Emanuela Morone, le centrali Camilla Neriotti e Erika Dell’Ermo orchestrate dalla palleggiatrice Margherita Muzi e difese dal libero Michela Pisano. Una squadra che può inoltre avvalersi di giocatrici di sicuro affidamento come Carmen Bellapianta, Noemi Dischiena, Grazia Palladino, Arianna Losciale ed Elettra Gambardella.

Una squadra eccellente per risultati eccellenti: sette partite, delle quali quattro fuori casa, sette vittorie piene e solo due set ceduti agli avversari (uno ad Orsogna ed uno in casa al Santa Teresa). La media punti per set realizzata dalle squadre incontrate finora è inferiore a 18, come dire: implacabile in attacco, impenetrabile in difesa.

Roba da far tremare i polsi.

Ma non avrà vita facile a Castellana perché la squadra di mister Ciliberti ha dimostrato di saper essere molto combattiva. Cerignola troverà pane per i suoi denti, troverà una squadra che vorrà mantenere l’imbattibilità casalinga, troverà una squadra che, seppur in un incontro amichevole in pre-campionato, le ha già battute.

“Saremo molto sciolte, ci sarà da divertirsi”, prevede la Presidente Anna Tanese. E c’è da crederle.

Un incontro da non perdere dove il pubblico potrà avere un ruolo determinante. Ingresso libero.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram