Press "Enter" to skip to content

Nereto si doterà di un regolamento di Polizia Rurale

Nereto potrà godere di un territorio rurale più curato grazie a un sistema di regole certe e ad attività di valorizzazione e tutela ambientale. Il progetto, che vede insieme l’amministrazione comunale e la Poliservice  Spa, sarà elaborato dall’esperta incaricata, Valeria Coppa, che sta redigendo il nuovo regolamento di polizia rurale per il Comune di Nereto, accompagnato da una serie di attività di tipo informativo e preventivo rivolte alla cittadinanza.  

L’attenzione sarà focalizzata soprattutto sulla manutenzione di fossi e canali, al fine di consentire il libero deflusso delle acque ed evitare così danni all’ambiente e alle proprietà pubbliche e private, soprattutto nel caso dei sempre più frequenti eventi meteorologici di carattere alluvionale. L’obiettivo è quello di prevenire e mitigare il rischio idrogeologico, anche favorendo la conoscenza delle modalità corrette di lavorazione dei terreni.


Il sindaco di Nereto, Daniele Laurenzi , annuncia la volontà di dotarsi a breve di questo strumento. <<Servirà a prevenire ed evitare alcune situazioni riscontrate anche in questi giorni – dichiara il primo cittadino – con il terriccio che si riversa sulla sede stradale dai terreni contigui a causa di sistemi di lavorazione e aratura non eseguiti a regola. Una buona cura delle campagne e dei fossi consente una migliore tenuta del territorio quando le condizioni atmosferiche si fanno avverse e si rischiano allagamenti con danni per svariate migliaia di euro. Il verificarsi di eventi meteo eccezionali chiama tutti, istituzioni e cittadini, alla massima collaborazione e a comportamenti improntati al senso civico>>.

<<A tal proposito  – chiosa il presidente della Poliservice, Gabriele Rapali,  la professionista incaricata coadiuverà la società e l’amministrazione comunale di Nereto mettendo in campo delle iniziative volte a sensibilizzare e responsabilizzare fortemente i cittadini al rispetto dell’ambiente e del decoro urbano, anche per contrastare gli episodi sempre più frequenti di abbandono dei rifiuti sul territorio>>.

Il consigliere comunale delegato all’Ambiente, Vincenzo Graziaplena, aggiunge. <<Organizzeremo anche un ciclo di incontri per far comprendere ai neretesi  la bontà di questo regolamento che va finalmente a dotare il territorio di una serie di regole certe e condivise su una materia tanto importante>>.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

google-site-verification=08oW6gnsO9wyK2e5wSYJRhu8LiBjyAH5JhFmOXhiuo8
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram