Press "Enter" to skip to content

La connetti.it dice addio al sogno playoff

Cisterna si impone 0-3 a Nocciano (20-25, 21-25, 16-25) e conquista aritmeticamente la qualificazione alla seconda fase. Le neroverdi chiuderanno la loro stagione con l’ultimo recupero giovedì, a Sant’Elia. Giorgio Nibbio: «Primi due set equilibrati, ma troppi errori nei momenti topici. Grande rammarico per non aver centrato un obiettivo che, nonostante tutto, potevamo raggiungere».

Doveva vincere 3-0 o 3-1, per raccogliere i tre punti e poi giocarsi il tutto per tutto nell’ultima sfida a Sant’Elia. La Connetti.it ha lottato con tutti i suoi mezzi nei primi due set, molto equilibrati: nel primo, le neroverdi sono state brave a recuperare da uno svantaggio di 7 punti, commettendo però qualche errore di troppo nel finale. Ancor più equilibrato il secondo set, con la Connetti.it che è stata più volte in vantaggio, ma ha ancora una volta pagato un gap di esperienza e freddezza nei momenti salienti. Sotto 0-2, e quindi persa la possibilità di agguantare i playoff, Giorgio Nibbio ha dato spazio a tutte le sue giocatrici nel terzo set, trovando anche il primo punto in B1 per la giovane Angelica Anello.

Per Cisterna, che ha tenuto fino all’ultimo il sestetto titolare, 18 punti per Corradetti e 15 per Borelli, ben innescate dalla perfetta regia di Sara De Lellis. Nessuna delle neroverdi è arrivata in doppia cifra, la miglior realizzatrice è stata Natalija Malovic, con 9 punti. La Connetti.it chiuderà la sua stagione giovedì pomeriggio con l’ultimo recupero, a Sant’Elia.

«Peccato, perché nei primi due set ce la siamo giocata – questo il commento di Giorgio Nibbio –. Nel primo eravamo riusciti a recuperare da uno svantaggio importante, nel secondo eravamo punto a punto: loro hanno 3-4 giocatrici di esperienza che nel finale hanno fatto la differenza, mentre noi abbiamo commesso qualche ingenuità. C’è grande rammarico, perché è vero che l’obiettivo della società quest’anno non erano i playoff, ma un campionato tranquillo, però avevamo i mezzi per raggiungerli ugualmente. Oltre alla gioventù della squadra, ha pesato tantissimo quel mese, anche più, in cui siamo stati fermi per il covid, che ci ha tolto il ritmo degli allenamenti e delle partite e ci ha costretto poi a giocare ogni tre giorni per recuperare. Abbiamo lavorato tantissimo da agosto e ci credevamo. A Sant’Elia onoreremo l’impegno, come è giusto che sia: cercheremo di chiudere la nostra stagione con una vittoria e di dare, fino all’ultimo, il nostro massimo».

Connetti.it Chieti – Icom C88 Volley Cisterna 0-3 (20-25, 21-25, 16-25)

Connetti.it Chieti: Maiezza 2, Di Paolo 1, Rocchio n.e., Marchi, Anello 1, Gogna 6, Padula n.e., Malovic 9, Ferrara (L), Comotti 7, Micheletti 1, Tellaroli 8, Diodato. All.: Giorgio Nibbio.

Icom C88 Volley Cisterna: Mastruzzi (L), Battaglini 7, Negri 2, Vaccarella 1, Corradetti 18, Borelli 15, Liguori 6, Garofalo, De Lellis 3. All.: Marco Saccucci.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram