Press "Enter" to skip to content

L’Egea PVT Modica prova a “rialzarsi”, sabato le biancorosse in trasferta sul campo della Torrese

Delicata trasferta per l’Egea PVT Modica che sabato pomeriggio sarà di scena sul difficile campo della Givova Fiamma Torrese.

Nella trasferta campana, le biancorosse allenate da Corrado Scavino proveranno a superare il difficile momento e a riprendere il cammino verso la salvezza unico obiettivo dichiarata dalla dirigenza a inizio stagione.

Proprio la dirigenza biancorossa che in settimana si è allargata con cinque nuovi ingressi, si è stretta attorno alle atlete rinnovando la totale e piena fiducia in ognuna di loro e assicurando nel limiti del possibile di “puntellare” il roster con qualche elemento di esperienza che possa servire anche a far crescere il gruppo che ha talento ma pecca proprio in esperienza.

“Purtroppo sabato scorso non è andata come tutte noi desideravamo – commenta Sharon Luzzi – ma. Inciampare non vuol dire cadere, per cui pensiamo alla gara di dopo domani contro la Fiamma Torrese. Sappiamo già delle difficoltà che incontreremo e lo spessore delle nostre avversarie, come del resto tutte le squadre che abbiamo incontrato e che incontreremo. Ribadisco – continua – che il nostro è un bel gruppo e come tale tutte noi mettiamo il massimo impegno in ogni singolo allenamento e sul lavoro fatto per preparare ogni partita. Anche sabato -conclude – non sarà facile, ma sono certa che faremo di tutto per fare bene e portare a casa qualche punto”.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram