Press "Enter" to skip to content

Calcio femminile, premiata la sansalvese Melissa Nozzi

Ventidue anni migliore calciatrice nella stagione appena conclusa nel Bologna dove ricopre il ruolo di difensore centrale. E’ Melissa Nozzi, 22 anni di San Salvo, ma originaria di Castiglione Messer Marino, nell’alto Vastese dove si sfornano campioni di calcio.

Stamane la Nozzi è stata premiata nell’aula consiliare del Comune di San Salvo dal sindaco Tiziana Magnacca con un attestato di benemerenza “per aver dato risalto alla Città di San Salvo con l’augurio di raggiungere sempre maggiori successi nel rispetto dei valori educativi dello sport”.

Melissa Nozzi ha ringraziato per tanta attenzione. Ama il calcio e spera di poter continuare in questa disciplina in forte crescita che in questi giorni sta conoscendo una forte popolarità anche grazie ai risultati della Nazionale femminile ai Campionati del Mondo, in corso di svolgimento in Francia. “Ma penso anche allo studio, a novembre conseguirò la laurea triennale in fisioterapia all’Università D’Annunzio a Chieti presso la Scuola di Medicina e di Scienze della salute”.

“Siamo fortemente convinti – ha detto il sindaco – del valore educativo e formativo dello sport. Rappresenti un modello per i giovani di San Salvo perché i risultati non si ottengono senza disciplina, sacrifici e impegno. Lo sport insegna un metodo vita che permette di superare tutti gli ostacoli e le difficoltà. Tramite te vogliamo far passare questo messaggio tra i tuoi coetanei”.

Alla cerimonia erano presenti gli assessori Tonino Marcello (Sport), Giancarlo Lippis (Ambiente) e Oliviero Faienza (Politiche sociali).

Please follow and like us:
error

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram