Press "Enter" to skip to content

Brescia chiede licenziamento Balotelli per giusta causa

Si chiude anzitempo e nel peggiore dei modi il rapporto tra Mario Balotelli e il Brescia, la squadra della sua città. Il presidente delle rondinelle, Massimo Cellino, ha infatti dato mandato al proprio legale di far partire il ricorso per la risoluzione unilaterale del contratto per giusta causa. La società imputa a Balotelli assenze immotivate da alcuni allenamenti di fine maggio e l’atteggiamento negligente avuto durante il primo periodo di lavoro da casa durante il lockdown.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram