Press "Enter" to skip to content

Quirinale: consultazioni martedì e mercoledì

Le nuove consultazioni del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, cominceranno domani alle 16 e si concluderanno alle 19 di mercoledì. Lo comunica l’ufficio stampa del Quirinale. Nel pomeriggio della seconda giornata sfileranno le delegazioni maggiori: Fi alle 16; Pd alle 17; Lega alle 18; M5S alle 19. In ambienti parlamentari si apprende che il Colle avrebbe sollecitato le forze politiche a fornire stasera entro le 19 un quadro della situazione.

Si comincia dunque domani, martedì. Il primo ad essere sentito telefonicamente, perché non si trova a Roma, il presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano. Alle 16 è il turno della presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati mentre alle 17 salirà al Quirinale il presidente della Camera Roberto Fico. Alle 18,20 è la volta del Gruppo misto del Senato, con la presidente Loredana De Petris, il vicepresidente Riccardo Nencini, rappresentante della componente Psi, Pietro Grasso per la componente Liberi e Uguali, Emma Bonino rappresentante di ‘Più Europa con Emma Bonino’ e Ricardo Antonio Merlo per il Maie (Movimento Associativo Italiani all’Estero).

Alle 18,40 il Gruppo misto della Camera con il presidente Manfred Schullian, Alessandro Fusacchia, vicepresidente e rappresentante di +Europa-Centro democratico, Renate Gebhard, vicepresidente e rappresentante della componente Minoranze linguistiche, Maurizio Lupi, vicepresidente e rappresentante della componente ‘Noi con l’Italia – Usei’, Beatrice Lorenzin, vicepresidente del Gruppo Misto e rappresentante della componente ‘Civica popolare Ap-Psi-Area civica’, Catello Vitiello, vicepresidente e rappresentante della componente ‘Sogno Italia-10 volte meglio’ e Antonio Tasso, per il Maie (Movimento Associativo Italiani all’Estero).

Mercoledì, le consultazioni al Quirinale cominciano alle 10, con il Gruppo per le autonomie (Svp-Patt-Uv) del Senato, con la presidente Julia Unterberger, il vicepremier Albert Laniece (Uv) e Gianclaudio Bressa, componente del Gruppo Parlamentare per le Autonomie. Alle 10,30 sale al Colle il gruppo Liberi e Uguali della Camera, con il presidente Federico Fornaro e la vicepresidente vicaria Rossella Muroni. Alle 11 al Quirinale Fratelli d’Italia con il capo del movimento Giorgia Meloni e i capigruppo di Senato e Camera Luca Ciriani e Tommaso Foti.

Alle 16 tocca al Partito democratico con i capigruppo al Senato e alla Camera Andrea Marcucci e Graziano Delrio, il segretario Nicola Zingaretti, il presidente Paolo Gentiloni e il vicesegretario Paola De Micheli. Alle 17 i gruppi di Forza Italia-Berlusconi presidente, con il presidente Silvio Berlusconi, il vicepresidente Antonio Tajani e i capigruppo al Senato Anna Maria Bernini e alla Camera Mariastella Gelmini.

Alle 18 tocca ai gruppi ‘Lega-Salvini premier. La delegazione è formata dal segretario Matteo Salvini e dai capigruppo di Senato e Camera, Massimiliano Romeo e Riccardo Molinari. Alle 19, chiude le consultazioni il Movimento 5 stelle con il capo politico Luigi Di Maio e i capigruppo Stefano Patuanelli al Senato e Francesco D’Uva alla Camera.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram