Press "Enter" to skip to content

Giorgia Meloni supera tutti, il 40% degli italiani le danno fiducia

La fotografia che viene fuori dal sondaggio di Pagnoncelli, fatta per il Corriere della Sera, rivoluzione il quadro politico italiano.

Giorgia Meloni supera, per la prima volta, Matteo Salvini nel gradimento dei leader. La presidente di FdI è al 40 per cento nella fiducia degli italiani. Seconda solo a Giuseppe Conte, che è al 40 per cento. Salvini terzo al 37 per cento, tre punti sotto. A seguire Franceschini con indice 27, Bellanova e Speranza appaiati a 23, Zingaretti stabile a 20, quindi Di Maio con 18 (in calo di 6 punti), Berlusconi con 17 (-1) e Renzi con 10 (-6).

Andando avanti con i risultati del sondaggio emerge che la fiducia nel governo in questo clima burrascoso delle settimane scorso è limitato: solo il 37% approva l’esecutivo (+1%). Cresce invece  la maggioranza (52%) che si esprime negativamente (+2%) sul governo Conte. Il risultato di Giorgia Meloni giunge a coronamento di un percorso politico, coerente e lungimirante, frutto di lavoro, preparazione, presenza sul territorio. In sintonia con le esigenze di una folta schiera di categorie professionali che si sentono abbandonate dalle politiche economiche del governo. In un mondo di banderuole la coerenza è ancora un valore per la maggior parte degli italiani.

Per quanto concerne le intenzioni di voto il sondaggio fa registrare alcune variazioni di rilievo: la Lega pur mantenendosi al primo posto con il 31,9% delle preferenze perde 2,4%; il Pd con il 18,1% aumenta di 0,9% avvicinandosi al risultato delle Europee nonostante l’uscita di Renzi; al terzo posto si colloca il M5S con il 16,6% (in flessione ulteriore di 1,3%). Quindi Fratelli d’Italia per la prima volta in doppia cifra (10,6%, in aumento di 0,8%) precede Forza Italia, sondata stabilmente al 6,2%.

Continua il trend negativo per  Italia viva di Renzi, quotato al  5,3%, in in flessione dello 0,9%). Le briciole a tutti gli altri. Europa verde e Azione di Calenda appaiati al 2,3%Sinistra italiana con il 2% e +Europa con 1,2%. Ancora alto il numero di coloro che manifestano l’intenzione di astenersi o si dichiarano indecisi su chi votare: oggi rappresentano il 40,5%

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram