Press "Enter" to skip to content

Smart è l’elettrica più venduta in Italia

3.000 italiani hanno scelto la mobilità 100% elettrica del marchio di Hambach

Nel 2019, 2.972 italiani hanno scelto di iniziare il proprio viaggio nell’era della mobilità elettrica a bordo di Smart. Inoltre la vettura tedesca è stata la city car più venduta del mercato elettrico in Italia. Un risultato importante, sottolineato da una crescita del 144,8% rispetto al 2018 (1.214 unità immatricolate).

Su un totale di 10.661 auto elettriche immatricolate nel nostro Paese durante lo scorso anno, quelle del produttore tedesco rappresenta ben il 27%: una vettura elettrica su quattro è firmata Smart. Con 2.359 unità immatricolate, Smart EQ fortwo è in assoluto il modello più venduto e da sola rappresenta il 22% del mercato. 613 sono, invece, i clienti italiani che hanno scelto la versione forfour a quattro posti. Un successo che è frutto di un concept unico, la formula ideale per entrare nel mondo della mobilità elettrica in maniera semplice, divertente e senza pensieri: i valori che da sempre rappresentano Smart. I motivi di questo successo sono tanti. Fra questi, rende la vita più facile nelle città ed offre da sempre le soluzioni giuste per la quotidianità urbana. In più, è sempre facile da utilizzare e sa farsi capire.

Ridotta all’essenziale – cioè a quello che conta davvero – una Smart lascia più tempo, più energia e, soprattutto, più libertà. Con il passaggio sistematico alla tecnologia di propulsione elettrica a batteria, Smart torna al futuro. E non deve nemmeno reinventarsi, ma semplicemente riscoprirsi: perché Smart è sempre stata concepita come auto elettrica. Per rendere l’idea, i designer si sono ispirati ai dettagli iconici delle prime generazioni, trasferendoli nella nuova era della mobilità elettrica. Insomma, l’originale riscopre le sue vere origini.

La mobilità elettrica – ha dichiarato Maurizio Zaccaria, smart & innovative sales Senior Manager Italia – parte dalle città e oggi Smart, grazie alle tradizionali doti di funzionalità, unite ai valori della guida a zero emissioni, ne è la migliore interprete. L’Italia per Smart – ha continuato Zaccaria – è sempre stata uno dei mercati più importanti a livello globale, e i risultati ottenuti lo scorso anno, con una richiesta di vetture superiore alla nostra disponibilità, sono la dimostrazione che, in questa grande trasformazione del Marchio, siamo riusciti ancora una volta a conquistare il cuore degli italiani”.

I nuovi modelli, fortwo, fortwo cabrio e forfour,  che stanno arrivando nelle Concessionarie sono  completamente rinnovati, con interventi estetici e digitali. Il design all’avanguardia si fonde con una connettività intelligente e trazioni esclusivamente elettriche. La nuova generazione, regala alla regina delle city car quattro allestimenti esclusivi: Pure, Passion, Pulse e Prime, rese ancora più ricche da tre pacchetti dedicati (Advanced, Premium o Exclusive) che sottolineano il carattere delle versioni. Gli interni rinnovati convincono soprattutto per l’introduzione di nuovi scomparti portaoggetti e per il nuovo concetto di User Experience. La futura generazione di Infotainment offre un’integrazione per Smartphone diretta che permette al cliente di muoversi anche in auto nello stesso ambiente digitale cui è abituato.

Inoltre la modalità completamente elettrica apre una nuova dimensione del piacere di guida. La coppia è disponibile da subito, l’accelerazione uniforme e la silenziosità è quasi assoluta. I nuovi modelli Smart giocano tutte le carte vincenti della tecnologia EQ. Con un packaging intelligente, e senza dimenticare le origini del marchio, il concept rimane leggero e attento alle risorse, assicurando una mobilità sostenibile nell’ambiente metropolitano.

La vettura è anche semplice da ricaricare. Infatti con il caricatore di bordo da 22 kW con funzione di ricarica rapida, disponibile a richiesta, bastano meno di 40 minuti se le circostanze consentono di effettuare una ricarica trifase. Grazie alla cooperazione con Plugsurfing, il social network per ricaricare le auto elettriche, il cliente ora ha a disposizione praticamente qualsiasi stazione di ricarica. Per registrarsi e ricevere la fattura basta l’app Smart EQ control, che è stata completamente riconfigurata.

Il restyling, oltre ai prodotti, ha riguardato anche il look del marchio, che è stato completamente rivisitato e rinnovato. La “corporate identity” prende spunto dal nuovo posizionamento di mercato, che annuncia il passaggio del marchio alla trazione puramente elettrica. Infatti, così come una Smart rende più facile la vita in città, anche la nuova immagine del marchio vuole essere semplice, pulita e minimalista, pur mantenendo la sua carica emozionale.

I prezzi: partono da 25.000 euro per la fortwo, 25.649 per la versione a quattro posti forfour, per arrivare a 28.394 con la Smart EQ fortwo cabrio.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram