Press "Enter" to skip to content

Vaccini: scattano oggi le multe per i non vaccinati. Green pass illimitato per le terze dosi. Nuove regole di febbraio

AOSTA – Cento euro: è la cifra che dovranno pagare, da oggi martedì 1 febbraio, i cittadini over 50 che continuano a rifiutare il vaccino anti Covid.

Obbligo che, dal 15 febbraio, varrà anche negli ambienti di lavoro. Per i trasgressori sono previste multe tra i 600 e i 1.500 euro.

Linea più rigida per i No Vax che verranno considerati assenti ingiustificati e non percepiranno lo stipendio.

Fra i nuovi provvedimenti definiti per tutto il mese in corso vi è anche la proroga dell’obbligo di indossare la mascherina all’aperto.

Molto attesa, poi, la modifica della validità del Green pass che sarà illimitato per chi ha assunto la terza dose. Per chi non si è sottoposto alla dose ‘booster’ avrà una durata di sei mesi dall’ultima somministrazione.

E, da oggi, entra in vigore anche l’obbligo di mostrare la ‘certificazione verde’ per l’accesso nei negozi. Non è richiesta nei super e ipermercati, discount alimentari, minimarket, negozi di prodotti surgelati, di alimenti per animali, dai benzinai, farmacie e parafarmacie e negli esercizi in cui si vendono combustibili per uso domestico e riscaldamento.

L’odissea di discoteche e sale da ballo sembra non finire mai. Per questi ambienti di svago è prevista un’ulteriore proroga al 15 febbraio per il riavvio dell’attività.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram