Press "Enter" to skip to content

Vaccini: Gimbe relega la Vda tra le ultime Regioni per numero vaccinati

AOSTA – Un monitoraggio desolante, relativo alla vaccinazione, quello divulgato dal Gruppo Italiano Medicina Basata sulle Evidenze, Gimbe, presieduto da Nino Cartabellotta, medico e coordinatore scientifico della Fondazione.

Un report in cui risulta che la regione alpina è fra le ultime, sul territorio italiano, come percentuale di cittadini vaccinati. Vale a dire: a fronte dell’82,4% nazionale, si registra un’immunizzazione anti Covid-19 del 77,6%.

Percentuale inferiore viene evidenziata soltanto nella Provincia di Bolzano.

Ancora in Valle d’Aosta, la copertura vaccinale con la terza dose ha raggiunto il 91/%, superando la media nazionale ferma all’85,7%.

Inferiore, al contrario, è la fascia di età 5-11 anni pari al 18% come completamento della vaccinazione, mentre sul territorio italiano è del 25,4% a cui si aggiunge un ulteriore 6,1% solo con la prima dose.

Performance in miglioramento nella ‘Petite Patrie’ per quanto attiene agli attuali positivi ogni 100 mila residenti(1.484).

Gimbe evidenzia, poi, la riduzione dei nuovi positivi con un meno 47,9% rispetto alla settimana precedente.

Con il 23.3% e l’11,8% rimangono, rispettivamente, sopra soglia di occupazione di posti letto l’area medica e la Terapia Intensiva.

Calo a picco da 723 a 352 degli attuali contagi per 100 mila abitanti rispetto alla settimana precedente.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram