Press "Enter" to skip to content

Vaccini: avviata la somministrazione della terza dose per immunodepressi

AOSTA – Sono 5/600 i cittadini identificati per la somministrazione della terza dose di profilassi anti Covid-19.

“Sono stati individuati negli elenchi e in base alle segnalazioni dei medici dei vari reparti ospedalieri – spiega Massimo Uberti, commissario Usl -. A queste persone si aggiungeranno i pazienti indicati dai medici di base. Persone che non compaiono negli elenchi”.

Per alcune categorie la vaccinazione verrà effettuata al ‘Parini’. Sono i dializzati e i malati oncologici che si recano in ospedale per sottoporsi a terapie specifiche. L’azienda chiamerà i restanti residenti coinvolti in questa ulteriore vaccinazione.

A giorni, “verranno avviati anche i richiami per gli ultraottantenni accolti nelle microcomunità e nelle Residenze Assistite. E’ arrivata, inoltre, – conclude Uberti – l’autorizzazione per effettuare, congiuntamente, la vaccinazione anti Covid e quella anti influenzale”.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram