Press "Enter" to skip to content

Vaccini: al via la terza dose agli ospiti del Refuge Père Laurent

AOSTA – Gli 83 anziani accolti nel Refuge Père Laurent, in corso Padre Lorenzo, ad Aosta, dopo aver completato il ciclo vaccinale, riceveranno la terza dose di profilassi anti Sars-CoV-2 a partire dalla prossima settimana.

Don Elio Vittaz

Il Direttore Don Elio Vittaz conferma la serenità riacquisita dagli ospiti della struttura e il perdurare delle visite dei famigliari “uno alla volta e per un tempo massimo di mezz’ora – sottolinea -. Viviamo nella più assoluta tranquillità e stiamo già pensando all’organizzazione di iniziative per questo Natale. Il gruppo degli animatori sta studiando modalità idonee al mantenimento delle distanze interpersonali. Non sarà un Natale anonimo anche quest’anno”, assicura.

Il consistente calo dei contagi apre ad una maggiore libertà di azione anche in un ambiente in cui ‘abitano’ cittadini con situazioni sanitarie delicate. L’attesa delle festività di Natale galvanizza chi sta vivendo la terza e la quarta fase della vita. Un quotidiano all’insegna dell’attenzione da parte del personale dirigente e ausiliario. Professionisti in uno dei settori sociali in cui si richiede il massimo dell’accoglienza, della comprensione, dell’affetto. La seconda ‘famiglia’ dei nostri nonni che, dopo aver ‘regalato’, per anni, il loro Natale a figli e nipoti, attendono, ora, un giusto riconoscimento.

La nostra grande speranza si concentra sui preparativi di un Natale che, seppure non ancora del tutto libero, dovrà essere un giorno di grande allegria, con l’interno e l’esterno della struttura ornate con gli addobbi tradizionali. Non dovrà passare inosservato neppure il Natale 2021“, il commiato beneaugurante di Don Elio Vittaz.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram