Press "Enter" to skip to content

Trovato il corpo senza vita del consigliere comunale Stefano Favre

Stefano Favre

VERRES – E’ scivolato sul greto del torrente Roesaz il consigliere comunale, di Verrès, Stefano Favre, 55 anni, che, da ieri pomeriggio, non era rientrato a casa. Il suo corpo è stato trovato, questa mattina intorno alle 11, nel Comune di Challand Saint Victor.

La morte, accertata dal medico legale, è stata causata dalle ferite riportate nella caduta sul greto del torrente, secondo una prima ricostruzione.

Favre, al termine di una riunione in Comune, aveva detto che sarebbe andato a pesca nella zona tra Verrès e Challand Saint Victor. La moglie, verso le 19, non vedendolo rientrare e non riuscendo a contattarlo al telefono, ha avvertito i Soccorsi.

Il consigliere-pescatore aveva posteggiato l’auto nei dintorni del castello di Verrès, vicino ad una strada poderale.

Alle ricerche, proseguite per tutta la notte tra ieri e oggi, hanno partecipato i Vigili del fuoco, le guide del Soccorso Alpino Valdostano, le Forze dell’ordine e la Protezione civile. In mattinata si è alzato anche l’elicottero per effettuare alcuni sorvoli della zona.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram