Press "Enter" to skip to content

Tre brani famosi dei ‘Beatles’ suonati e cantati sugli Ottomila metri del Gasherbrum

AOSTA – Nuova performance di Philippe Genin, il giovane ‘pianista delle cime’ che, il 26 luglio, dopo aver raggiunto gli 8.035 metri del Gasherbrum, vetta tra Pakistan e Cina, nella catena del Karakorum, si è esibito in uno dei suoi concerti a pochi metri da cielo.

Parliamo del concerto più alto del mondo, su quella catena montuosa in cui anche Walter Bonatti, il famoso, indimenticabile alpinista, di Courmayeur, ha lasciato la sua impronta in numerose spedizioni.

Il Gasherbrum

Una volta arrivato su uno degli undici tetti del mondo, Philippe, di nazionalità francese, ha piazzato la sua inseparabile pianola e ha cantato e suonato tre brani fra i più conosciuti dei ‘Beatles’: ‘Move Yourself’, ‘Imagine’ e ‘All You Need is love’.

Ha affidato ai social il commento della sua avventura: “Tempo splendido. Senza vento. Ho potuto suonare e cantare senza problemi. E’ stato davvero incredibile arrivare lassù. Un momento indimenticabile, di una bellezza mozzafiato”.

E, dopo l’esibizione, il rientro al campo base dove, c’è di che scommettere, Philippe Genin ha già organizzato la prossima scalata con tanto di tastiera al seguito.

S.L.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram