Press "Enter" to skip to content

Taglio del nastro e esibizione di uno skater: inaugurato lo skatepark, nella città capoluogo

AOSTA – “L’accesso allo skatepark è libero ed autonomo, non vincolato dagli orari di apertura della Cittadella“, informa Jean Frassy, direttore della ‘Cittadella dei giovani’, la struttura che, nell’area restrostante, può sfoggiare, da oggi 8 settembre, il tanto atteso skatepark, inaugurato con l’esibizione dello skater Gianluca Gemelli.

Un luogo in cui sono possibili evoluzioni sulle rampe denominate ‘half pipe‘, accessibili anche ai pattinatori. Un parco ‘ondeggiante, allestito in Place de l’Ancien Abattoir, i cui lavori sono terminati dopo una tempistica infinita e scandita da ritardi, lungaggini, rinvii e, dulcis in fundo, dai tre mesi di lockdown imposti dall’emergenza Covid-19.

Questa nuova offerta sportiva è stata approvata dall’Amministrazione comunale dopo numerosi colloqui con i protagonisti/fruitori prioritari, i giovani entusiasti di ‘calcare un ‘palcoscenico così particolare, a loro riservato.

Uno skatepark che “sarà aperto anche nelle ore notturne – informa Frassy – con l’eccezione di alcune chiusure determinate dal clima o dal deterioramento della pista. Gli unici vincoli sono riferiti all’età – precisa -. I minori di 14 anni devono essere accompagnati dai genitori”.

Vincolanti sono, inoltre, “l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e la capienza massima di sette persone in contemporanea”.

Il nuovo impianto si presenta con una dimensione di 370 metri quadri. Curve, salti, tracciati piani si alternano in una struttura realizzata in cemento armato, finanziata dal Comune con 81mila euro, affidata, in gestione, alla ‘Cittadella dei giovani’. E il 27 settembre, lo skatepark, di Aosta, accoglierà un raduno nazionale di skaters.

“Le promesse fatte ai giovani devono essere mantenute – ha puntualizzato la vice sindaca Antonella Marcoz -. Lo skatepark è un progetto in cui abbiamo creduto moltissimo, pensato per i giovani e realizzato, basandoci sulle loro proposte”.

S.L.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram