Press "Enter" to skip to content

Si svolgeranno, domani, le esequie di Philippe Favre, il parapendista precipitato sulla collina Sarre

La chiesa parrocchiale di Sant’Orso

AOSTA – La chiesa parrocchiale di Sant’Orso accoglierà, domani mercoledì 30 marzo 2022, le esequie di Philippe Favre, 41 anni, il parapendista e guida alpina della società di Valgrisenche, deceduto durante un volo per la chiusura della vela, secondo quanto è emerso da una prima ricostruzione.

La disgrazia è accaduta lo scorso giovedì, nel primo pomeriggio, a Thouraz, frazione del Comune di Sarre, a valle di un pianoro dove i parapendisti sono soliti decollare.

La Procura, di Aosta, ha aperto un fascicolo per omicidio colposo. Dall’autopsia, è emerso che la morte è stata causata dai gravi traumi riportati nello schianto.

Philippe Favre era il figlio di Renato Favre, l’attuale vicepresidente del Consiglio comunale, di Aosta.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram