Press "Enter" to skip to content

Sci, Presidente Anef Ghezzi: “Sarà l’anno della ripartenza”

AOSTA – Stazioni sciistiche valdostane pronte ad accogliere gli sportivi cultori dello sci e gli appassionati delle distese innevate. Non manca l’ottimismo, nonostante un riavvio di stagione adombrato dall’aumento esponenziale di contagi da Covid-19.

Valeria Ghezzi

Valeria Ghezzi, Presidente dell’Associazione Nazionale Esercenti Funiviari (Anef): “Il periodo è ancora incerto, – ammette – ma possiamo dire che lo sci è uno sport di per sé sicuro, praticato all’aperto e con un distanziamento garantito dalla natura stessa dell’attività. Lo dimostrano le aperture, senza particolari limitazioni, nello scorso inverno, in alcuni Paesi del Nord Europa, dove l’incidenza dei contagi legati allo sci non è stata superiore a quella di altre attività economiche”.

La nuova stagione nasce sotto la buona stella dell’introduzione di provvedimenti più rigorosi: distanziamento nelle file alle casse, uso corretto della mascherina, controllo del Green pass e carico dei veicoli chiusi ridotto all’80%.

Non è tutto. Con la nuova stagione sciistica sarà obbligatoria anche la sottoscrizione di una assicurazione per garantire un approccio responsabile allo sport dello sci.

S.L.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram