Press "Enter" to skip to content

Sci: piste aperte, da venerdì’ 3 dicembre, nel comprensorio di La Thuile

LA THUILE- Dopo l’inaugurazione della stagione invernale, avvenuta, in primis, a Breuil Cervinia, venerdì 3 dicembre sarà il comprensorio di La Thuile ad offrire agli appassionati della neve le piste di Les Suches e Chaz Dura.

Lo consentono l’abbassamento della temperatura e la riduzione del forte vento. “Con queste condizioni climatiche abbiamo potuto iniziare a preparare alcune piste in quota e, di conseguenza, aprire i primi impianti”, si legge in una nota della società.

Si ritornerà sugli sci, quindi, con un giornaliero il cui costo è stato fissato a 30 euro; ma, in base all’incremento delle aperture, il prezzo salirà fino a raggiungere la tariffa di listino che è di 43 euro (47 in altissima stagione).

L’accesso alla telecabina DMC impone l’esibizione del Green pass; nessun obbligo sugli impianti privi di cupola. E’ imposto anche l’uso della mascherina su tutti gli impianti e durante l’attesa, in coda, alle biglietterie. La società raccomanda, inoltre, l’acquisto online degli skipass per evitare assembramenti alle casse.

Intanto, oggi, Breuil Cervinia annuncia l’apertura, da giovedì 2 dicembre, della seggiovia Cretaz con la pista numero 5 per il rientro in paese e, da sabato 4, la seggiovia Campetto e il Tappeto Cretaz.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram