Press "Enter" to skip to content

Sars-CoV-2: venti posti letto nella clinica di Saint Pierre

AOSTA – L’aumento esponenziale dei contagi da Covid-19, incrementa l’impegno delle Istituzioni sanitarie nel contattare strutture in grado di mettere a disposizione ambienti idonei all’accoglienza di degenti estranei alla malattia polmonare.

In questa ottica, è in corso una trattativa tra l’Isav, l’Usl e l’assessorato regionale alla Sanità per la sistemazione di 20 posti letto nell’Istituto clinico, di Saint Pierre.

Un nuovo settore terapeutico che verrà riservato a pazienti non Covid. Persone che avrebbero dovuto essere ricoverate in Geriatria. Reparto, quest’ultimo, dell’ospedale Beauregard, che verrà trasformato in un ulteriore ambiente in cui accogliere malati che hanno contratto l’infezione polmonare da virus Sars-CoV-2.

I posti letto allestiti all’ospedale ‘Parini’ per malati covid sono 80, così suddivisi: 30 in Chirurgia generale; 18 in Neurologia; 18 in Gastroenterologia e 14 in Malattie Infettive.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram