Press "Enter" to skip to content

RSA: sospese le visite dei famigliari

AOSTA – Con la firma di un’ordinanza, il Presidente della Regione Erik Lavevaz ha sancito una nuova sospensione delle visite dei famigliari agli anziani accolti nelle Residenze Sanitarie Assistite e socio-sanitarie. Una misura in vigore fino al 28 febbraio 2022, commisurata “all’evoluzione dello scenario epidemiologico e alle nuove disposizioni nazionali”.

La richiesta arriva dai Dipartimenti Sanità e Salute e Politiche sociali, dopo un confronto con l’Usl della Valle d’Aosta e gli enti gestori delle strutture.

Il divieto è riferito a parenti e visitatori, ma anche assistiti nelle strutture “ad eccezione delle uscite a scopo sanitario, riabilitative-educative che sono alla base della condizione di residenzialità nelle strutture medesime”.

Lo stesso provvedimento autorizza le strutture regionali competenti, fino alla cessazione dell’emergenza Covid, a fornire disposizioni all’Usl “ai fini dell’attivazione/implementazione di aree sanitarie temporanee sulla base dei fabbisogni assistenziali, condizionati dall’andamento dell’epidemia”.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram