Press "Enter" to skip to content

Pechino 2022, snowboard cross: il ‘bronzo’ è di Omar Visintin

AOSTA – L’atleta 32enne, Omar Visintin, di Merano, si è aggiudicato la medaglia di bronzo nello snowboard cross maschile, ai Giochi olimpici di Pechino 2022. L’oro lo ha conquistato l’austriaco, di macdre italiana, Alessandro Haemmerle, mentre l’argento lo può esibire il canadese Eliot Grondin.

Per l’atleta altoatesino è la prima medaglia conquistata in una Olimpiade, dopo la partecipazione ai due Giochi olimpici precedenti. Per l’Italia, quella vinta dall’azzurro, è la prima nella storia delle specialità, in campo maschile, dall’introduzione dello snowboardcross ai Giochi di Torino 2006.

La fortuna non è stata, comunque, così generosa con Visintin. Dopo l’infortunio nella seconda gara di coppa del mondo, a Montafon, è ritornato a gareggiare a distanza di due settimane nella tappa di Cortina d’Ampezzo. “Grande Omar”, ha esclamato Giovanni Malagò, Presidente del Coni.

Il terzo gradino del podio era atteso da Visintin da otto anni, “ma sapevo di avere buone frecce nel mio arco”, chiosa compiaciuto. Aggiunge: “Dopo il riposo odierno, da domani ci concentriamo sulla prova a squadre dove siamo fortissimi e in lizza per un’altra medaglia”, il commiato dell’atleta meranese.

S.L.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram