Press "Enter" to skip to content

Nuova denominazione e nuovo simbolo per ‘Rinascimento Valle d’Aosta’

Il nuovo simbolo

AOSTA – La celeberrima ‘Venere’, di Botticelli, caratterizza il nuovo percorso di ‘Rinascimento Valle d’Aosta’ e il suo nuovo volto. Innovazioni scelte per l’istituzione di ‘La Renaissance Valdo^taine’, presieduta da Giovanni Girardini che dichiara: “La nuova denominazione intende rafforzare le radici valdostane del progetto civico. La scelta di un’icona femminile – sottolinea – esprime anche la centralità dei princìpi di pari opportunità e parità di genere, centrali in ogni società civile.”

Lo stesso Girardini ha fondato, due anni fa, in concomitanza con le elezioni comunali, ‘Rinascimento Valle d’Aosta’. Durante il primo congresso, svolto sabato 28 maggio, ha presentato alla numerosa platea di Movimenti e Partiti politici il nuovo simbolo dell’Associazione, il cambio di denominazione e il programma.

“Intendiamo ricondurre, in un manifesto comune, -sottolinea – tutte le forze che si riconoscono in un pensiero Riformista, Liberal Socialista e Autonomista, aprendo, di fatto, le porte in un’ottica di adesioni e alleanze a forze terze, anche per presentarsi alla scadenza delle politiche con un fronte compatto e vincente, sempre e, soprattutto, coerente e, ideologicamente, consistente”.

In tal senso, “è già in atto – aggiunge il Presidente della neo nata ‘Renaissance Valdo^taine’ – un confronto collaborativo con ‘Azione’ e ‘Associazione Esprit’. Auspico, inoltre, di poter avviare concertazioni e collaborazioni anche con molte altre forze”.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram