Press "Enter" to skip to content

Maltempo: tre alpinisti bloccati sul ‘Rosa’. Salvati da soccorritori via terra

AOSTA – Sono di nazionalità ungherese i tre alpinisti bloccati dal maltempo sul Monte Rosa, a 3.200 metri di quota. I soccorritori sono arrivati via terra; l’impiego dell’elicottero era impossibile considerate le condizioni meteo proibitive e la scarsissima visibilità, secondo quanto riferisce l’Ansa Vda.

Dopo il pernottamento alla Capanna Gnifetti, a 3.600 metri di quota, i tre hanno intrapreso la scalata alle prime ore del mattino, di oggi 15 marzo 2022. Una nevicata molto abbondante ha impedito loro di rientrare a valle in sicurezza. Oltre alla visibilità molto precaria, uno di loro si è infortunato in maniera lieve.

Una squadra via terra, composta da tecnici del Soccorso Alpino della stazione di Gressoney St.Jean, dai soccorritori della Guardia di Finanza e dal Cnsas, di Alagna, li ha raggiunti ed accompagnati nella discesa fino alla stazione di arrivo dell’impianto di Salati/Indren.

La loro disavventura ha avuto un epilogo positivo. I tre scalatori sono in buone condizioni e non hanno avuto necessità di cure mediche.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram