Press "Enter" to skip to content

L’area pique-nique, di Chambave, sconquassata dai vandali

CHAMBAVE – I soliti ignoti hanno sfogato le loro pesanti frustrazioni, accanendosi, come sempre, con chi o cosa rimane immobile, non li disturba, prestandosi, al meglio, ad intollerabili atti di vandalismo.

E’ accaduto nei due di Pasqua e Pasquetta, festività che dovrebbero infondere allegria con l’arrivo della primavera, desiderio di azioni costruttive, intelligenti.

Al contrario, secondo quanto ha denunciato all’Agenzia Ansa il sindaco Marco Vesan, l’area pique-nique è stata devastata, deturpata, invasa da spazzatura.

L’elenco della distruzione comincia con le lose, divelte dal tetto dello chalet dei servizi pubblici, per la cottura dei cibi; barbecue danneggiati e resi inagibili perché i vandali li hanno intasati.

Non ancora pienamente soddisfatti dello loro scorribande hanno cosparso l’area con una notevole quantità di immondizia.

“La zona è già stata ripulita dagli addetti alla manutenzione. Non si può trattare così un bene pubblico – commenta con amarezza e sconcerto il sindaco –. Fa venire la voglia di smantellarla“.

E’ sperabile che nell’area o negli spazi attigui sia stato installato un impianto di videosorveglianza, in modo tale da dare un nome e un volto a questi soggetti incivili, privi di educazione e di rispetto per la Natura.

S.L.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram