Press "Enter" to skip to content

L’allarme lanciato da Gimbe: rischio scuola in presenza al completo

ALOSTA – Nino Cartabellotta, Presidente della Fondazione Gruppo Italiano Medicina Fondata sulle Evidenze, riferisce quanto già dibattuto durante la presentazione del rapporto ‘Cittadinanzattiva’ sulla sicurezza nelle scuole.

“Le evidenze scientifiche – sottolinea – dimostrano che, per minimizzare il rischio di circolazione virale nelle scuole, si devono attuare tutti gli interventi di prevenzione. Nel mondo reale della scuola – aggiunge – manca una strategia di screening sistematico di personale e studenti. Non sono stati realizzati interventi su aerazione e ventilazione delle aule, né sulla gestione dei trasporti. La vaccinazione, possibile solo per gli studenti over 12, è in progress e le coperture presentano notevoli differenze regionali”.

Il Presidente Gimbe si sofferma sull’utilizzo della mascherina, puntualizzando un aspetto tutt’altro che rassicurante: “Vige soltanto per studenti al di sopra dei 6 anni”.

Richiama, poi, l’attenzione sulla scelta ambiziosa del governo di ritornare ad una scuola in presenza al 100%: “Un progetto che rischia di essere disatteso nei fatti”, osserva, rincarando sulla realtà: “Lo dimostra il numero di scuole in quarantena già dopo pochi giorni dall’avvio dell’anno scolastico”, chiude Nino Cartabellotta.

S.L.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram