Press "Enter" to skip to content

Heliski: morto sciatore caduto in un crepaccio

AOSTA – Un 34enne svizzero ha perso la vita dopo essere precipitato in un crepaccio mentre stava praticando l’Heliski; era in compagnia di una guida alpina e di un altro cliente.

Lo sciatore, verso le 14.00 di sabato, ha abbandonato la traccia della guida, finendo sopra la fessura del ghiacciaio per, poi, sprofondare all’interno.

Stava scendendo nella zona della Pigne d’Arolla, (Svizzera) nelle Alpi del Grand Combin, cantone di Vaud, vicino al confine italiano.

Stando a quanto riporta l’Ansa, la guida ha avvertito i soccorritori di Air Zermatt arrivati sul posto in elicottero con il medico a bordo che ha constatato la morte dello sciatore. La Magistratura ha aperto un’inchiesta.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram