Press "Enter" to skip to content

Green pass obbligatorio nei locali pubblici, Pasca Presidente SilB: “Ancora chiuse le discoteche. Inammissibile”.

AOSTA – “Abbiamo il diritto di sapere i motivi dell’ennesima proroga della chiusura delle discoteche“, urla Maurizio Pasca, in una delle molte piazze in cui manifestano i titolari dei locali da ballo.

Il Presidente del Sindacato Italiano Locali da Ballo sbotta: “L’imposizione del green pass nella sale da ballo e nelle discoteche ha innescato la protesta delle Associazioni di settore che chiedono un immediato confronto con il Presidente Draghi. Ormai, verso questi ambienti si sta propagando un vero e proprio pregiudizio. Pretendiamo risposte serie”, sottolinea Pasca.

Il 6 agosto si avvicina, decretando l’obbligo di esibire il passaporto verde per l’accesso in qualsiasi locale da ballo, ad eccezione delle discoteche “locali allestiti per questo svago”, ribadisce Maurizio Pasca, puntualizzando come questo provvedimento costituisca “un incentivo all’abusivismo. Ci rivolgeremo alle sedi appropriate. Non è più tollerabile questa discriminazione. Il crollo dell’economia del comparto è incalcolabile, riferisce con grande preoccupazione.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram