Press "Enter" to skip to content

Gran Casinò: spettacolo teatrale per sensibilizzare chi precipita nel baratro del gioco d’azzardo

AOSTA – Titolo emblematico della pièce teatrale, in streaming, il 16 maggio 2022, alle ore 20,30: ‘Gran Casinò’, realizzato in sinergia tra il Servizio regionale Dipendenze Ser.D e la Compagnia Itinerante Teatro. ‘Storie di chi gioca sulla pelle degli altri’, riservato agli studenti delle istituzioni scolastiche secondarie di primo e secondo grado. Una rappresentazione in cui, complice lo Stato, emerge la disperazione di coloro che dedicano molte ore della giornata a questa insidiosa, agghiacciante ‘compagnia’: il gioco d’azzardo.

La dipendenza da questa ‘Sirena’ è esplosa dopo il 1994, anno in cui lo Stato lo ha legalizzato. Cittadini di tutte le età, sesso e ceto sociale, sono caduti nella rete di questa ‘droga’ che affascina 18 milioni di italiani. Ad oggi, il Bel Paese è il primo in Europa e il quarto nel mondo, dopo Stati Uniti, Cina e Giappone, per il numero più elevato di giocatori.

I numeri svelano la gravità di questo fenomeno che non sembra sulla via del tramonto: nell’ultimo anno, gli italiani hanno giocato un totale di 107 miliardi di euro, cioè 1.700 euro a persona; cifre in cui sono inclusi i minorenni, Adolescenti che, in molti casi, arrivano a svuotare i portafogli dei genitori per soddisfare la loro drammatica dipendenza. Un’attrazione fatale con costi sociali altissimi: crisi famigliari, attività illegali, usura, debiti, furti, perdita del lavoro e della dignità.

L’obiettivo dello spettacolo teatrale mira a rafforzare la consapevolezza della pericolosità di questo flagello mondiale, oltre a stimolare l’indignazione, suscitando il riscatto delle persone.

Gran Casinò’ punta l’indice sulla sofferenza di coloro che, ormai, dipendono da questa abitudine riprovevole, brutale. Una dipendenza che arricchisce la criminalità organizzata, gettando sul lastrico coloro che cadono nella rete.

L’azzardo non è un gioco, ma una trappola mortale, con un fatturato passato dai 26 miliardi di euro del 2005, agli 80 miliardi di euro del 2020.’Diciamo NO al gioco d’azzardo legale e illegale’.

Chi è interessato, può reperire informazioni sul sito www.itineraria.it o telefonare allo 02 25396361.

S.L.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram