Press "Enter" to skip to content

Ghiacciai, geologo Secchieri: “La Marmolada? Rimarrà alla ribalta della cronaca per non più di 15 anni”

AOSTA – La Marmolada, ‘Regina delle Dolomiti’, sta continuando il suo ‘conto alla rovescia’. I cambiamenti climatici, in generale e le temperature infuocate dell’estate 2020, hanno accelerato lo scioglimento dei ‘colossi di ghiaccio’.

Non fa eccezione il ghiacciaio della Marmolada, 3.343 metri di altitudine, al confine tra Veneto e Trentino Alto Adige, ridotto a sei ‘pozzi’.

la ‘Regina delle Dolomiti’

Spiega Franco Secchieri, geologo-glaciologo, Coordinatore Scientifico del Servizio Glaciologico dell’Alto Adige: “Si tratta di ‘placche’ in cui il ghiacciaio si sta frammentando. Le conseguenze? La ‘Regina’ delle nostre montagne sta perdendo il suo manto nevoso, sostituito da masse di ghiaccio prossime all’isolamento”.

Il graduale sgretolamento del ghiacciaio, secondo quanto riferisce il geologo-glaciologo, accelera la velocità di scioglimento del ghiaccio. “Emergono pareti rocciose – puntualizza Franco Secchieri – che, avendo una colorazione più scura, si riscaldano, aumentando la temperature dell’atmosfera”.

il geologo-glaciologo Franco Secchieri

L’amore, la passione per queste vette, per la loro millenaria storia e il dolore nel dover assistere, impotente, ad un inderogabile fine vita, induce il geologo originario del Polesine, a paragonare questa realtà ad una “persona cara che si sta spegnendo, di cui rimane il ricordo di aver condiviso anni felici”.

Sfoglia l’album della memoria: “Il ‘battesimo’ delle mie ascensioni è avvenuto proprio sulla Marmolada. Avevo vent’anni”, il flash-bach del geologo-glaciologo. Che ha discusso la sua tesi di laurea, all’Università di Padova, sul ghiacciaio del Careser, nella Val di Peio, la prima relativa al settore glaciologico. “Ho presentato i ‘Bilanci di massa del ghiacciaio”, dice. E, in chiusura, puntualizza: “Le Dolomiti, montagne bellissime, sono Patrimonio dell’Umanità. Come i loro ghiacciai. Ma, il loro destino è, ormai, senza futuro”.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram