Press "Enter" to skip to content

Diciotto ore consecutive al volante di un autoarticolato. Maxi multa al guidatore

AOSTA – La Polizia stradale di Pont St. Martin ha comminato una sanzione amministrativa di duemila euro al conducente di un autotreno sorpreso alla guida da 18 ore consecutive.

Per non interrompere il viaggio, l’autista non aveva inserito la carta conducente nel tachigrafo digitale dei veicolo. Carta su cui sono memorizzate le informazioni sui tempi di guida e di riposo per il trasporto di merce e di persone.

L’uomo pensava di riuscire nel suo intento sfruttando l’utilizzo della targa prova applicata al mezzo pesante.

La Questura, di Aosta, informa che la targa prova è stata più volte impiegata, in violazione delle norme di utilizzo, evidenziando una serie di infrazioni al codice della strada.

Al conducente è stata anche sospesa la patente con tanto di decurtazione di 25 punti.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram