Press "Enter" to skip to content

Dalla Francia in Italia con 36 chili di cocaina a bordo. Arrestato cittadino albanese

AOSTA – Norend Kapo, 48 anni, residente a Pesaro, ma originario dell’Albania, rischia 20 anni di carcere per essere stato sorpreso dalla Guardia di Finanza, di Morgex, con 36 chili di cocaina nascosti nel mezzo.

I fatti risalgono al 5 agosto, ma sono stati resi noti soltanto oggi per non inquinare le delicate fasi dell’indagine.

panetti di cocaina

L’uomo viene fermato a Morgex. Le Fiamme Gialle, dopo una prima verifica, non trovano nulla, ma sospettano la presenza di sostanze stupefacenti a bordo. Trasportano, quindi, il mezzo a Genova, nella sede del Nucleo di polizia economico-finanziaria, dove, attraverso l’utilizzo di un termoscanner, viene rivenuto l’ingente carico della ‘bianca’. Trentaquattro panetti nascosti nel sedile del conducente e in quello del passeggero.

L’albanese, già conosciuto alle Forze dell’ordine per lo stesso reato, viene arrestato e condotto nell’Istituto penitenziario genovese, di Marassi. Durante il primo interrogatorio, si è avvalso della facoltà di non rispondere.

La Procura di Genova ha già inviato il fascicolo ai colleghi di Aosta, Procura competente per territorio, rispetto alla commissione del reato.

Norend Kapo dovrà rispondere di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, aggravata dall’ingente quantitativo.

S.L.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram