Press "Enter" to skip to content

Crisi Regione: PD preclude l’ingresso in maggioranza alla Lega Vda

AOSTA – Avvio tribolato delle consultazioni con la delegazione degli Autonomisti per dare una ‘svolta’ positiva alla crisi in Regione. Avvio scandito da un ‘no’ senza ‘se’ e senza ‘ma’ all’ingresso in maggioranza dei consiglieri della Lega Vda dichiarato dal PD.

Il Partito di maggioranza al Governo della Regione Autonoma Valle d’Aosta gira le spalle all’ipotesi di un ‘Governissimo’, come ha dichiarato il segretario Luca Tonino.

“Una maggioranza, seppure risicata, c’è – ha affermato -. Non c’è una crisi di Governo e senza crisi si può immaginare di lavorare ad un allargamento della maggioranza su cui tutti siamo d’accordo. Ma ‘no’ ad un Governo di larghe intese“.

Tonino ha, inoltre fatto notare: “Manca un’emergenza per giustificarlo. Per noi – ha concluso – la priorità è la coesione del gruppo”.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram