Press "Enter" to skip to content

Covid Vda: oltre 6mila residenti over 50 non ancora vaccinati. Governo prevede 100 euro di multa. Bassetti ridicolizza cifra su Facebook

AOSTA – Sono 6.042 i residenti in Valle d’Aosta ancora privi di vaccino anti Covid. Un dato emerso nel report odierno elaborato dal Governo centrale.

In dettaglio, sono 2.667 i cittadini in età compresa tra i 50 e i 59 anni scoperti delle profilassi anti virus Sars-CoV-2. Abitanti che non risultano neppure guariti dall’infezione polmonare negli ultimi 180 giorni.

No Vax irriducibili per cui Palazzo Chigi ha previsto una multa di 100 euro se, entro il 1 febbraio, non hanno ancora rispettato l’obbligo vaccinale.

L’Infettivologo Matteo Bassetti

La cifra ha suscitato sdegno e ilarità da parte del Prof. Matteo Bassetti, Direttore dell’Infettivologia dell’ospedale San Martino, di Genova. Incredulità veicolata attraverso un rovente post su Facebook: “Cento euro di multa per i No VAX? Quando l’ho letto non volevo crederci. Al vaccinato con tre dosi che non indossava la mascherina per fare gli acquisti, a Natale, 400 euro e per chi non si vaccina e affolla i nostri ospedali 100 euro. Davvero ridicolo!”, esclama.

Il noto Infettivologo non ci sta e affonda: “Gli altri Paesi hanno applicato sanzioni più pesanti. Noi siamo sempre gli stessi. Forti con i deboli che si vaccinano e seguono le regole e deboli con i forti (si fa per dire) che non si vaccinano e non seguono le regole. Non è un obbligo vaccinale, ma una presa in giro“, chiude, caustico, il Direttore delle Malattie Infettive del ‘San Martino, del capoluogo ligure.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram