Press "Enter" to skip to content

Covid: Terapia Intensiva di nuovo ai limiti. Otto pazienti di cui sei non vaccinati

AOSTA – Il continuo calo dei contagi non coinvolge la Terapia Intensiva dell’ospedale ‘Parini’ dove, oggi 31 gennaio, sono saliti a otto i pazienti; di questi, sei risultano non vaccinati e due affetti da altre patologie e privi di sintomi collegati al virus.

Luca Montagnani, Direttore del Dipartimento di Emergenza dell’Usl, dichiara: “I casi si sono dimezzati e i guariti sono più dei nuovi positivi. Ma, guardando alle esperienze di altre nazioni, è meglio essere cauti con le previsioni”.

La pressione dei ricoveri nei reparti “sta calando – continua -. In Rianimazione è variabile. Non si può dire che rimanga alta perchè si deve tenere conto che chi arriva qui necessita di un ricovero lungo”.

Tiene a rassicurare i cittadini: “I dati sui contagi stanno migliorando. La cosa che fa stare male è che sono tutte situazioni evitabili, soprattutto le morti”.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram