Press "Enter" to skip to content

Covid, Giardini: “Prevediamo riacutizzazione dei contagi a breve”

AOSTA – Non intende illudere, ma neppure allarmare la popolazione valdostana Guido Giardini, Neurologo, Direttore sanitario dell’Usl. Si preoccupa, però, di lanciare un messaggio eloquente, in modo tale da preavvertire i cittadini del rischio che si sta correndo al termine delle vacanze di Natale, in coincidenza con la ripresa delle lezioni scolastiche.

“Fra dieci, quindici giorni – dichiara all’Ansa – ci aspettiamo una possibile riacutizzazione dei contagi. Siamo sull’allerta”.

In questa possibile previsione tiene a rassicurare: “Per fortuna, al momento, il tasso di ospedalizzazione rimane basso e, per ora, siamo riusciti a non dovere aprire il reparto Covid 3 che, in ogni caso, è pronto”.

Sul fronte della vaccinazione degli over 50 “stiamo valutando se, eventualmente, tenere degli slot dedicati”, conclude il dottor Giardini.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram