Press "Enter" to skip to content

Covid-19: un’altra vittima del virus nelle 24 ore. E’ una donna di 55 anni ricoverata al ‘Parini’

AOSTA – E’ la vittima del virus Sars-CoV-2 più giovane, registrata negli ultimi tempi, la donna di 55 anni ricoverata in un reparto ordinario dell’ospedale ‘Parini’. Il suo decesso aumenta il totale a 530 dall’esplosione dell’emergenza epidemiologica.

Il report odierno, 26 aprile 2022, divulgato nel bollettino regionale dell’Unità di crisi, segnala 49 nuovi casi di positività al Covid-19, ovvero 29 in più di ieri emersi fra i 51 test e 323 tamponi. Numeri molto contenuti, rispetto alla norma che, forse, non diffondono la reale situazione attuale dei contagi in Valle d’Aosta. Nella Regione alpina, ad oggi, si contano 1.465 positivi, 20 in più di ieri e un totale di 34.667, con un aumento di 49 casi; contagi che potrebbero risultare più elevati nel caso di maggiori analisi.

Oggi, si registrano anche 28 valdostani guariti dall’infezione polmonare, con un più 10, rispetto a ieri. Il totale sale da 32.643 a 32.671; vale a dire 28 in più, di ieri.

La Terapia Intensiva è ritornata libera da pazienti Covid, dopo le dimissioni dell’unico degente rimasto e il numero dei ricoverati nei reparti ordinari del nosocomio regionale è invariato a 18, da ieri. Sono, al contrario 21 in più i residenti contagiati posti in isolamento e terapia domiciliare: dai 1.426, di ieri, sono aumentati, oggi, a 1.447.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram