Press "Enter" to skip to content

Covid-19: salgono i contagi da virus Sars-CoV-2

AOSTA -Un aumento, seppure molto lieve, dei contagi si registra nel bollettino regionale dell’Unità di crisi diffuso, oggi 17 novembre.

Dai 36 nuovi positivi rilevati ieri, si è passati ai 37 di oggi; uno in più non fa testo, ma testimonia come la corsa del virus ha ripreso ritmi incalzanti. Si segnalano, per contro, anche 12 guariti.

Il numero complessivo degli attuali positivi è di 224 unità, con otto pazienti accolti nella Struttura Semplice di Infettivologia dell’ospedale ‘Parini’.

Rimangono invariati i numeri dei decessi, provocati dall’infezione polmonare, 477 e dei ricoverati in Terapia Intensiva, uno in condizioni critiche. I tamponi effettuati ammontano, oggi, a 1.753.

Il consistente e rassicurante calo dei nuovi contagi, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, lo si deve alla campagna di vaccinazione che, in Valle d’Aosta, ha raggiunto un buon numero di cittadini. Numero che, tuttavia, non mette al riparo la Valle d’Aosta da conseguenze sociali al vaglio dell’Istituto Superiore di Sanità. I posti letto occupati in area medica non raggiungono, ad oggi, numeri da cambio di zona; altrettanto tranquillizzante la situazione della Terapia Intensiva.

Ma, come si può constatare, l’infezione virale muta di giorno in giorno e, quindi, è impossibile prevedere l’evoluzione della quotidianità valdostana, per nulla al riparo da un’eventuale retrocessione in ‘zona gialla’.

S.L.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram