Press "Enter" to skip to content

Covid- 19: record di guariti, ma ancora molti nuovi contagiati. Rianimazione sotto controllo

AOSTA – Da mesi, ormai, ci siamo abituati a confrontarci con i grandi numeri del contagio da Sars-CoV-2. Numeri che rasserenano e, in parallelo, allarmano.

Il bollettino regionale dell’Unità di crisi odierno, martedì 25 gennaio, segnala la guarigione dal virus di 875 residenti, un vero e proprio record che, comunque, si è verificato altre volte. Non tranquillizzano i 480 nuovi positivi causati, di certo, dal dilagare della variante Omicron. Il numero porta i casi attuali a 5.443 e il totale a 25.515.

Nessun decesso provocato dall’infezione polmonare, con il totale stabile a 500 da inizio pandemia.

Rassicura il perdurare dei sette ricoverati in Terapia Intensiva; numero che continua ad allontanare l’incubo ‘zona rossa’ per la Valle d’Aosta. Meno rassicuranti sono i 76 pazienti dell’Infettivologia e dei reparti dedicati. E’ stata superata la soglia prevista nei decreti ministeriali. Sempre molto consistente anche il numero di contagiati in isolamento e terapia domiciliare: 5.360.

Oggi, sono stati effettuati 406 test (totale 122.671) e 3.667 tamponi (totale 422.255).

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram