Press "Enter" to skip to content

Covid-19, prof.Miani: “Si abbassa l’età media dei contagi. Siamo intorno ai 40 anni”

AOSTA – “E’ una questione culturale. Si è posta la massima attenzione alla ripresa economica, seppure molto importante, ma non sono state prese le dovute misure atte ad arginare una possibile ondata di ritorno dell’infezione”.

Alessandro Miani presidente della Società Italiana Medicina Ambientale parla chiaro: “Una molto probabile ricomparsa di un numero significativo di contagi potrebbe dare il colpo di grazia all’economia. Qualora i numeri dovessero avvicinarsi a quelli di febbraio e marzo, si andrebbe incontro a nuovi lockdown localizzati”.

Professor Alessandro Miani

In Italia, ad oggi, si contano più di seicento focolai. “E non si comunica in termini allarmistici, ma quasi fatalistici – sottolinea il Professor Miani -. Ricordo che il virus è ancora vivo. Ma, stando a quanto sostengono alcuni scienziati italiani, sembra che abbia ridotto la sua carica virale. Se così fosse, non è da escludere che un un virus di importazione diventi pandemico”. Raccomanda: “E’ fondamentale non abbassare la guardia”.

Virus di importazione, come è accaduto in Valle d’Aosta, Regione che, nel periodo di massima pandemia, è stata, a lungo, la prima, in campo nazionale, per numero di cittadini contagiati. In una seconda fase, ha avuto il primato nazionale di Regione Covid free. Ora, si registrano nuovi casi positivi al virus. La preparazione dei sanitari locali e l’esperienza acquisita garantiscono misure preventive immediate. Il problema è che, con il massiccio arrivo di villeggianti, potrebbero verificarsi, per la seconda volta, contagi da importazione.

Il presidente della SIMA richiama l’attenzione sull’importanza del test pungidito. “Rapidi ed essenziali per avere una risposta definitiva e quasi immediata. Stiamo sprecando un’opportunità. E’ auspicabile che vengano realizzati in concomitanza con la riapertura delle scuole. E, nel caso della Valle d’Aosta, è, in assoluto, prioritario eseguire questa tipologia di esami. Abbiamo, ormai, assodato che l’età media dei contagiati si sta abbassando. Siamo intorno ai quarant’anni”, conclude il Professor Alessandro Miani.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram