Press "Enter" to skip to content

Comune: è a buon punto l’iter di pedonalizzazione dell’Arco d’Augusto

AOSTA – L’Esecutivo del sindaco Gianni Nuti ha approvato oggi, venerdì 29 aprile, il progetto esecutivo delle opere da realizzare nelle vie Monte Emilius e Clavalité, mirato a riorganizzare il traffico veicolare e altri interventi che definiranno la chiusura della piazza all’ingresso Est del capoluogo regionale.

Corrado Cometto, assessore ai Lavori Pubblici, dichiara: “Un altro passo verso la pedonalizzazione dell’Arco che consente l’appalto alla Stazione unica appaltante della Regione. Speriamo si possa concludere entro pochi mesi, in modo tale da realizzare, entro l’anno le due rotonde”.

Ammonta a 280mila euro l’importo dei lavori. Che consistono nella costruzione di una ‘rotonda’ all’incrocio delle vie Clavalité e Monte Emilius e di un parcheggio pubblico, con ‘rettangoli’ bianchi per 30 posti auto, a Sud di via Clavalité. Verranno, inoltre, rimossi i new jersey sistemati sul ponte vecchio sul Buthier. Rotonde che agevoleranno la valutazione dei flussi di traffico.

Sulla via Monte Emilius sono previsti marciapiedi e nuovi posti auto. “Lo studio di fattibilità tecnico-economico, aggiornato sulle opere definitive- anticipa, in conclusione, l’assessore Cometto – già passato nella seconda Commissione in via consultiva, arriverà in Consiglio comunale, a fine maggio, per l’approvazione”.

S.L.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram