Press "Enter" to skip to content

Cento anni di lotta contro i tumori: il ‘compleanno’ mondiale della Lilt

AOSTA – Il 25 febbraio 1922 veniva istituita, a Bologna, la Federazione Italiana per la lotta contro il Cancro, denominazione a cui seguirà l’odierna Lega Italiana per la lotta contro i tumori.

Salvatore Luberto

Salvatore Luberto, Presidente della Lilt Valle d’Aosta, esprime il suo entusiasmo: “Questi cento anni sono motivo di grande orgoglio per noi, ma non rappresentano, certo, un punto di arrivo. C’é ancora molto da fare per sconfiggere il cancro. I numeri attuali, relativi all’incidenza, cresciuti ulteriormente a causa della pandemia da Covid, devono metterci in allerta e ci sfidano a fare ancora di più.”

La prevenzione deve essere garantita a tutti in maniera equa.- sottolinea Luberto – Dobbiamo ampliare la platea degli screening e continuare a diffondere l’importanza dei corretti stili di vita. Come Lilt, anche in Valle d’Aosta, continueremo a lavorare affinché il cancro diventi una malattia cronica e per essere sempre, quotidianamente, al fianco di malati e dei loro famigliari”.

La Lilt, l’unico Ente Pubblico, ad oggi, vigilato dal Ministero della Salute, che si prefigge di arrivare ad un futuro senza cancro. Con quali metodologie? Percorrendo, ogni giorno, la cultura della prevenzione. ‘Lilt, nel Futuro da 100 anni’.

E sarà la Capitale d’Italia ad accogliere, il 25 febbraio, alle ore 9,30, la celebrazione ufficiale del centenario della Lilt. L’Aula Giovanni Paolo II della Pontificia Università della Santa Croce, in Piazza di Sant’Apollinare, 49, l’ambiente ideale per onorare una Istituzione fra le più altisonanti della storia della medicina del Bel Paese.

L’avvio verrà affidato alla proiezione di un video celebrativo su: ‘Lilt, 100 anni di prevenzione’; la conduzione è affidata al giornalista e conduttore televisivo Claudio Brachino.

Seguiranno, alle 10.00, i saluti istituzionali del Presidente Nazionale Lilt Francesco Schittulli, di Sua Altezza Reale, la Principessa di Giordania Dina Mired e del Ministro della Salute Roberto Speranza.

Ore 10,30: presentazione del volume celebrativo del centenario, a cura di Giuseppe De Tomaso, già Direttore responsabile della Gazzetta del Mezzogiorno.

Ore 10,40: presentazione del francobollo appartenente alla serie tematica ‘Il senso civico’, dedicato alla Lilt e ai suoi cento anni, emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Ore 10,50: Conferimento dei Premi di Benemerenza e Consegna degli Attestati di Merito. Presidenti Provinciali in carica da 25 anni.

Ore 12,30: chiusura celebrativa.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram