Press "Enter" to skip to content

Breuil Cervinia: giovani sciatori senza mascherina oltraggiano Carabinieri che li sanzionano

BREUIL CERVINIA – Avevano deciso, in totale antitesi con i regolamenti anti contagio, di non indossare la mascherina Ffp2 nel comprensorio sciistico di Breuil Cervinia.

Alla richiesta di spiegazioni da parte dei Carabinieri hanno reagito, oltraggiandoli.

Quattro giovani, tutti residenti a Torino, sono stati denunciati, in stato di libertà, per oltraggio a pubblico ufficiale e uno, in particolare, per essersi rifiutato di esibire il documento di identità. Sono stati sanzionati per aver omesso di indossare la mascherina Ffp2., il dispositivo di protezione individuale imposto dal Governo.

E’ accaduto, ieri domenica 30 gennaio, nel tardo pomeriggio. Una pattuglia di Militari dell’Arma, in servizio nella nota località sciistica della Valle d’Aosta, ha notato all’imbarco della funivia, i quattro giovani privi del ‘copriviso’.

Alla richiesta dei documenti hanno reagito in maniera violenta e volgare, pronunciando pesanti offese. Uno del gruppo ha, addirittura, cercato di ostacolare il militare per riprendersi il documento. E’ stato denunciato anche per resistenza a pubblico ufficiale.

Sono sempre puntuali i controlli dei Carabinieri ad ogni fine settimana, ad Aosta e, in particolare, nelle stazioni sciistiche dove l’afflusso di gente è notevole.

Nell’ultimo week end, l’Arma del capoluogo regionale, ha controllato 4.136 cittadini e 25 esercizi commerciali. Ammontano a 2.820 i controlli sulle piste di sci.

S.L.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram