Press "Enter" to skip to content

Aosta, la città più sicura d’Italia

AOSTA – Nel Rapporto Qualità della Vita in Italia 2021, realizzato da Italia Oggi e Università La Sapienza di Roma, il capoluogo valdostano conquista la massima postazione per la sicurezza sociale garantita ai cittadini.

Una prestigiosa postazione raggiunta scalando 11 ‘gradini’ rispetto alla scorsa indagine. Le 27 posizioni di testa includono, in esclusiva, Province del Nord d’Italia.

Il capoluogo della Regione Autonoma Valle d’Aosta figura, inoltre, al ‘vertice’ della classifica per quanto attiene al tempo libero e turismo, insieme con Rimini e Verbania-Ossola. Entrambi i settori confermano anche Siena per il secondo anno consecutivo.

Una quotidianità sicura la vivono, inoltre, i residenti di Rieti, Potenza e Pordenone, città che rinnovano la loro presenza nel gruppo di eccellenza.

Milano risulta essere la migliore, in assoluto, come qualità della vita, reddito e ricchezza.

Per quanto attiene alla qualità ambientale quest’anno emerge Reggio Emilia, seguita da Mantova e Parma.

Bolzano e Bologna conquistano la ‘pool position’ nella dimensione affari e lavoro. Seguono Fermo, Cuneo e Trento.

Il massimo consenso nei comparti di Istruzione e Formazione è assicurato a Trieste, capoluogo friulano che, dall’edizione 2019 dell’indagine, sostituisce la, ormai obsoleta, dimensione dei servizi finanziari e scolastici.

L’Italia centrale, per benessere e qualità di vita a misura d’uomo è rappresentata da Firenze.

Le 25 Province analizzate nell’ultimo gruppo sono, quasi esclusivamente, dislocate nell’Italia meridionale e insulare.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram