Press "Enter" to skip to content

Ampliamento ospedale ‘Parini’: 123,7 milioni di euro stanziati dalla Regione

AOSTA – La realizzazione dell’intervento di ampliamento del nosocomio regionale ‘Umberto Parini’, in viale Ginevra, metterà a disposizione 38 posti letto in più, per un totale di 463.

La Giunta regionale ha approvato l’opera, affidando l’incarico alla società Siv srl, la Société Infrastructures Valdo^taines, con sede in regione Borgnalle, ad Aosta.

Programma di allargamento della struttura ospedaliera illustrato, oggi 7 ottobre, in Consiglio regionale dall’assessore alla Sanità Roberto Barmasse, in risposta ad una interpellanza della consigliera di Progetto civico Progressista Erika Guichardaz, strenua sostenitrice della realizzazione di nuovo ospedale regionale, esterno al centro cittadino e non ad un riassetto dell’attuale.

Un ingrandimento che, comunque, non apporterà un aumento di posti letto commisurato all’esborso e, soprattutto, alle aspettative della popolazione, dopo anni di dibattiti, confronti, ripensamenti e progetti.

Secondo quanto definito nel ‘disegno’, alla degenza ordinaria verranno destinati 318 posti; 84 al day hospital e 61 ai residenti dializzati o degenti del Pronto Soccorso.

Maggiori dettagli sono stati enunciati dall’assessore Barmasse: “Diciotto dei 463 futuri posti letto sono stati ricavati da una revisione del progetto originario”; un nuovo esame strutturale, di fondamentale importanza, conseguente al ritrovamento, durante gli scavi, di reperti archeologici nell’area destinata ai lavori.

Fra i vari ritrovamenti plurisecolari, emerge lo scheletro del famoso ‘guerriero celtico’.

S.L.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram