Press "Enter" to skip to content

Al lavoro con il Super Green pass: obbligo per gli over 50, da domani

AOSTA – Scatta domani, martedì 15 febbraio 2022, l’obbligo di esibire il Super Green pass nei luoghi di lavori pubblici e privati per gli over 50.

Un decreto che, di fatto, annulla il riscontro negativo di tamponi rapidi e antigenici per accedere a uffici o altri ambienti di lavoro. Per gli over 50 non vaccinati è già prevista, dal 1 febbraio, anche una multa di 100 euro, una tantum.

Rischia, invece, di pagare cifre tra i 600 e i 1.500 euro chi si presenta al lavoro privo della ‘certificazione verde’; chi non segue la norma può essere sospeso dal lavoro senza alcuna retribuzione.

L’obbligo vaccinale per questa categoria di cittadini rimarrà in vigore fino al 15 giugno 2022.

Le sanzioni stabilite per gli ultracinquantenni si aggiungono alle norme relative al Green pass rafforzato richiesto per l’ingresso in molte attività: ristoranti, palestre, treni, autobus, cinema, teatri, stadi, musei, mostre e discoteche. I trasgressori dovranno pagare multe tra i 400 e i 600 euro.

S.L.

Please follow and like us:
error
RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram