Press "Enter" to skip to content

Adu punta alle politiche 2023 e sigla l’accordo con Sinistra Italiana

AOSTA – Ambiente Diritti Uguaglianza, ADU, apre la prospettiva sulle Politiche 2023, con uno sguardo ampliato al panorama europeo.

Ambizioso obiettivo culminato, oggi giovedì 14 aprile 2022, con la presentazione all’Hotel des Etats, di Aosta e la firma dell’accordo con Sinistra Italiana rappresentata dal leader , segretario nazionale Nicola Fratoianni, Deputato del Parlamento italiano dal 2013 al 2017.

“Si realizza un sogno – ha dichiarato Daria Pulz, referente di ADU ed ex consigliera regionale di opposizione -. Ovvero, quello di guardare oltre le montagne che sono meravigliose, ma chiudono l’orizzonte”. Un accordo di fondamentale importanza per concretizzare una nuova gestione della ‘res publica’. Un traguardo in cui emerga la collaborazione con la politica nazionale ed europea.

“Abbiamo trovato in Sinistra Italiana i fili della nostra politica- ha argomentato Pulz -. Dal pacifismo, agli investimenti in sanità pubblica, dalle tasse sui ricchi, all’accoglienza di tutti i migranti”.

L’intervento di Fratoianni ha rimarcato le similitudini fra le due compagini politiche: “Ci sono casi in cui è facile riconoscersi e tra noi è stato immediato. Ambiente Diritti Uguaglianza – ha commentato – sono anche i nostri temi. Abbiamo lavorato insieme e abbiamo costruito una convergenza”, ha concluso l’esponente nazionale di Sinistra Italiana.

Please follow and like us:
error

Comments are closed.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram